RSS Feed

Mercante in Fiera è passione

Mercante in Fiera è passione

Oggi vi racconto una storia. Una storia che parla di passione. Passione per la storia, per il dettaglio, per l’originale, per il diverso, per il creativo, per il pregiato, per il profumo di vissuto. Una storia che parla di una fiera, LA fiera, quella per eccellenza, quella in cui persone diverse tra loro si ritrovano a condividere un amore comune in cui la certezza dell’incanto è l’unica costante.

Perché Mercante in Fiera, è vita e passione. 

Questa storia inizia alle prime luci dell’alba quando centinaia di camion si ritrovano in coda all’ingresso dei cancelli pronti a dar vita alla magia. Con gli occhi ancora assonati, la stanchezza del viaggio, la fatica di un allestimento, ma la voglia di creare stupore nel cuore. Non si tratta di 4 muri che creano uno spazio di persone, si tratta di centinaia di persone che creano un mondo tra 4 muri. Non vi racconto una storia vista da fuori, vi racconto una storia vissuta da dentro, quando il lavoro come per incanto diventa amicizia e magia. Per dieci giorni la storia è racchiusa in un solo posto ed emana calore. Anche se per poco, millioni di oggetti diversi tra loro si ritrovano sotto i giusti riflettori. Da qui, parlano le vetrine, parlano le ante degli armadi, parlano i sontuosi lampadari, parlano le pregiate porcellane, parlano i vestiti di Chanel o di Versace…parlano i vecchi Flipper e Jukebox. Vi scrivo dal mio stand, in un momento di tranquillità in cui mi sono presa il tempo per godermi il momento e condividerlo con voi, un momento in cui vorrei farvi vedere con occhi diversi quello che per troppo è stato solo “una fiera d’antiquariato” e non un mondo da scoprire, vi scrivo perché vorrei farvi vedere ciò che di bello ancora c’è sotto gli occhi di tutti noi. Dopo tanti anni, dopo tante edizioni, ho un’unica sicurezza ogni volta che varco le porte di questo posto: riuscirò di nuovo a stupirmi, vedrò cose che ancora una volta mi toglieranno il fiato e condividerò risate e momenti felici con amici speciali … E mi chiedo se ci sia lavoro più bello di quello che ogni volta riesce a lasciarti senza parole.

Questa storia, non ha me come protagonista, ma ha i tesori del passato come unici interpreti della scena. Questa storia, parla di questo…

   
    
    
    
    
   
   
    
    
    
  

   

  

   

…e parla di amicizia. Perché in questo luogo non si condivide solo il lavoro ma anche le emozioni. E io qui, ho trovato una cara amica! Babilla Store ❤️ …guardate un po’ il suo stand ed innamoratevi con me !

   
    
    
    
  
Non è una storia lunga, è una storia senza principi e principesse, ed è una storia che i libri ancora non la raccontano.

…ma è una storia che racconta di storia, e non c’è lieto fine migliore ❤️

  

GRAZIE a tutte/i voi che siete passati a trovarmi in tantissimi dopo solo 3 giorni di fiera! Potervi incontrare e conoscere è sempre la parte più bella di questo lavoro e ringrazio i social per avermi dato la possibilità di farvi conoscere questo mondo bellissimo che insieme possiamo condividere! Sono felice di potervi invitare in questo magico posto ❤️

About enjoycoffeeandmore

Mi piace il caffè e ne bevo troppi Per deformazione professionale mi piacciono le tazze Mi piace bere il caffè in una bella tazza

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: